Sergio Brancato

Docente di Sceneggiatura
  •  Join Date  /  1994

Sociologo, scrittore, sceneggiatore (Napoli, 1960).

Sceneggiatore per Il Commissario Ricciardi – Sergio Bonelli Editore.

Insegna Sociologia della comunicazione presso l’Università di Napoli “Federico II”. Da oltre vent’anni si occupa di media, società e cultura di massa, dedicando una particolare attenzione al fumetto. È stato giornalista per Paese Sera, Il manifesto e La Repubblica. Ha scritto per riviste di fumetto come Corto Maltese e Cyborg e collaborato con editori specializzati nel campo dei comics, come Rizzoli, Magic Press e Comma 22, per cui ha diretto la collana Micheluzzi. In radio e in televisione è stato speaker, regista e autore di programmi, nonché consulente scientifico e autore di ricerche sulle nuove tecnologie della comunicazione e sulle forme della serialità sia per Rai che per Mediaset. È stato uno dei più apprezzati sceneggiatori delle soap opera Un posto al sole e Vivere, per le quali ha scritto circa 100 puntate.

Ha pubblicato tra gli altri: Fumetti. Guida ai comics nel sistema dei media (Datanews, 1994-2000); Sociologie dell’immaginario. Forme del fantastico e industria culturale (Carocci, 2000); Introduzione alla Sociologia del cinema (Sossella, 2001); La città delle luci. Itinerari per una storia sociale del cinema (Carocci, 2003); Senza fine. Immaginario e scrittura della fiction seriale in Italia (Liguori, 2007). Del 2005 è invece la raccolta di racconti Città del sole e della luna (Tilapia). Nel 2008 ha curato la raccolta di saggi Il secolo del fumetto. Lo spettacolo a strisce nella società italiana 1908-2008 (Tunuè).

Tra gli ultimi lavori, meritano di essere ricordati: la cura del volume Cinquanta in onda. Mezzo secolo di cultura e media al Centro Rai di Napoli (Liguori, 2012); La forma fluida del mondo. Sociologia delle narrazioni audiovisive tra film e telefilm (Ipermedium, 2010) e Fantasmi della modernità (Ipermedium, 2014). Nel 2013 entra nel team di sceneggiatura della miniserie Il commissario Ricciardi (Sergio Bonelli Editore).