Paco Desiato

Docente di Colorazione e Illustrazione

Tra i rappresentanti più attivi della cultura artistica partenopea, nel 1998 è citato nel libro di storia dell’arte: “La Pittura Napoletana” (ed. Liguori) come uno degli esponenti più originali della sprayart partenopea.
Alla fine degli anni novanta si dedica al fumetto d’autore e all’illustrazione, ed è tutto un crescendo: nel 2001 vince il concorso Imago, nel 2003 vince il concorso per giovani autori “Black-Smoking” grazie al quale pubblica il suo primo graphic Novel: Papele Satanno: l’abito non fa il tossico (ed. Le Nuvole); sempre nel 2003 pubblica la storia breve SuperPak su “Sinestesie” per Comicon Edizioni. Tra il 2005 ed il 2006 esce in edicola la serie “Mars Wars”, sulla rivista “Brand New!” (ed. Free Books). Nel 2006 pubblica due volumi della serie Omar Moss per Lavieri Editrice.
Nel 2010 – 2011 collabora con la Scuola Italiana di Comix e il quotidiano “Terra” per l’inserto a fumetti “3D la terza dimensione della cronaca”, come direttore artistico e alternandosi come sceneggiatore, storyboarder, disegnatore e colorista. Nel 2011, per la storia Il sindaco Pescatore, riceve la menzione speciale al Premio Giancarlo Siani.
Dal 2011 al 2018 collabora con la Walt Disney Company come disegnatore , layout artist e colorista, per molti libri e graphic novel tratti dai lungometraggi Disney/Pixar tra cui Toy Story, Monsters Inc., Cars, Planes, Finding Dory, Zootopia e molti altri ancora.
Nel 2012 firma le copertine e le illustrazioni interne di alcuni libri per la Fanucci editrice.
Nel 2016 pubblica il graphic novel Mammacqua, per la casa editrice Round Robin.
Da Ottobre 2017 crea La Principessa Primula, miniserie a fumetti a sfondo ecologista per il Parco Nazionale del Cilento vallo di Diano e Alburni, di cui è sceneggiatore, disegnatore e colorista.
Nel dicembre 2018 disegna e dirige il videoclip animato Guardami le spalle, per la cantante romana Ghita Casadei.
Nel 2020 disegna e dirige il cortometraggio di animazione “La Principessa
Primula” per il Parco Nazionale del Cilento.
Ha tenuto corsi e workshop in tutta Italia, attualmente insegna presso
l’Accademia di Belle arti di Napoli e la Scuola Italiana di Comix di Napoli.