Alessia Vivenzio

Docente di Disegno e Fumetto
  •  Join Date  /  2014
  • Facebook Link
  • Deviantart / Link

Illustratrice, fumettista (Napoli, 1985).

Illustratrice freelance.

diplomata presso il Liceo Artistico e laureata in Archeologia occidentale e orientale. Poco dopo il diploma ha iniziato la carriera come character designer occasionale per un piccolo studio di animazione, e come illustratrice freelance.  Nel 2006 rientra tra i finalisti di un concorso manga indetto dalla rivista YATTA (edita da Play Press Publishing) e poco dopo collabora con la stessa Play Press per la rivista TweenyWitchesMegazine con illustrazioni interne e la cover del n°3. Successivamente è selezionata dalla Red Whale per un tutoring su diversi progetti. Nel 2011 disegna la puntata n°52 di Davvero, web fumetto di Paola Barbato. Illustratrice per il calendario IMIM 2013.  Selezionata al Rainbow career day del Lucca Comics 2014 come storyboard artist/ Character designer/Background designer/colorist.  È autrice della serie a fumetti “Árkadian” inizialmente pubblicata nel 2012 dalla In Form of Art Press, adesso diventata un web comics con il nome di “Árkadian Oikos”.  Disegnatrice dell’episodio di “Agenzia Incantesimi”(spin off di JonathanSteel)“C’era una volta una principessa” scritto da Federico Memola.  Colorista di “Storie del mondo Floppo” edito da Hyppostyle. Autrice del web comics “Scimità”. Disegnatrice dell’episodio “Rimorsi” della graphic novel “Nero Napoletano”; Illustratrice di una delle mappe della pubblicazione “PARCO ARCHEOLOGICO  SOMMERSO DI BAIA. Guida ai Fondali dei Campi Flegrei”, edito da Valtrend, 2016.
Al Silent Manga Audition n°8  (contest internazionale indetto dalla giapponese “Coamix”) del 2017 rientra negli Editors Award, e nel n°9 del 2018 nelle Award nominee, e di nuovo Editors Award nell’ EX3 round di Kumamoto e Excellence Award EX4 round nel 2018, round di Kumamoto EX5 Honourable Mention.
Attualmente lavora come aiuto colorista e si occupa di illustrazioni e ricostruzioni archeologiche.