CORSO DI

ILLUSTRAZIONE

ALESSANDRA VITELLI

LUCA RUSSO

TUNUÈ

ANDREA SCOPPETTA

LAVIERI

PACO DESIATO

ROUND ROBIN

ALESSANDRA VITELLI

LUCA RUSSO

Durata del corso

3 anni

Frequenza

Tre lezioni settimanali di 2 ore, da ottobre a giugno.

Orari

11.00 / 13.00 – 14.30 / 16.30 – 16.30 / 18.30

Costi Annuali

160€ di iscrizione e 220€ al mese per 9 mesi. Oppure, in un’unica soluzione: 1820€ iscrizione inclusa (sconto del 15%).

CORSO DI ILLUSTRAZIONE

Il corso di illustrazione mira a creare professionisti in quella che è una delle discipline più ricche e complete dell’“universo disegno”. Dall’illustrazione d’autore a quella per ragazzi, il mestiere di illustratore conquista spazi sempre più ampi e diversi. Si tratta in definitiva di uno dei pochi settori che non risente di crisi, anzi, diventa sempre più ampio ed internazionale.

Il libro illustrato, in particolare, amplia costantemente i suoi generi, variando da quello d’autore a quello commerciale, con una attenzione sempre maggiore sulla qualità. Tutte le tecniche esplorate dal corso, sia manuali che digitali, sono utilizzate per muoversi in un territorio sempre più interessante e professionale.

PROGRAMMA

1° ANNO

PRIMO TRIMESTRE

  • Introduzione
    – cos’è l’illustrazione
    – l’illustratore e la visione d’insieme delle arti: disegno, pittura, fotografia, cinema, etc.
    – autori classici e contemporanei
    – il linguaggio dell’illustrazione
    – il mercato editoriale
  • La composizione
    – lo spazio lavorativo: la gabbia e la diagonale
    – la sagoma e la forma
    – bilanciamento dell’immagine: ingombri e pesi
    – le inquadrature: la scala dei campi e dei piani
    – la sintesi e il bozzetto
  • Il Bianco nero e scala di grigio
    – tono e valori tonali
    – Luce e ombra
  • La matita
    Materiali: la matita in legno, a portamina, la gomma e la gomma pane, le carte, etc.
    – tratti fondamentali
    – personalizzazione degli strumenti di lavoro
    – creazione di trame con linee e tratti
    – il tratteggio parallelo, incrociato e misto
    – il tratto unico lineare e modulato
    – la campitura e la sfumatura
    – la matita: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei
  • Gli inchiostri
    Materiali: l’inchiostro, il pennino, il pennello, la penna a sfera, artist pens, le carte, etc.
    – tratti fondamentali
    – creazione di trame con linee e tratti
    – il tratteggio parallelo, incrociato e misto
    – il tratto unico lineare o modulato
    – la mezzatinta
    – gli inchiostri: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei

SECONDO TRIMESTRE

  •  Il colore
    Introduzione al colore
    – teoria del colore
  • L’acquerello
    Materiali: pennelli naturali e sintetici, i godet e i tubetti, i diversi tipi di carte, etc.
    – la sintesi nella pittura ad acquerello
    – carte: grammature, tipologie
    – conservare e pulire i pennelli
    – la diluizione
    – stemperare i colori
    – tecniche di pittura ad acqua: la campitura, bagnato su bagnato, bagnato su asciutto, etc.
    – la tavolozza base
    – le mescolanze
    – l’acquerello: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei

TERZO TRIMESTRE

  • Le matite colorate
    Materiali: matite colorate, matite pastello, carte, etc.
    – tratti fondamentali
    – creazione di trame con linee e tratti
    – il tratteggio parallelo e misto
    – le matite colorate: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei
  • I pastelli
    Materiali: Pastelli a olio, a cera, carte colorate, cartoncini, etc.
    – conservare e pulire i pastelli
    – carta: grana e colore
    – strumenti per sfumare
    – fissativo
    – mescolare i colori
    – tratti laterali, lineari, linee sottili e spesse
    – disegno gestuale
    – sfumature
    – velature
    – tratteggio unidirezionale e incrociato
    – altre tecniche: mascheratura, matita colorata e pastello, etc.
    – i pastelli: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei
  • L’acrilico
    – carte: grammature, tipologie, la scelta della carta sulla base della tecnica
    – conservare e pulire i pennelli
    – campitura piatta
    – sfumatura
    – velatura
    – acrilico acquerellato
    – acrilico pittorico
    – l’acrilico nella tecnica mista
    – l’acrilico: analisi e studio di tecniche utilizzate da illustratori classici e contemporanei
2° ANNO

PRIMO TRIMESTRE

  • La ricerca dello stile
    – Analisi e ricerca dello stile personale
    – Disegno creativo
    – I riferimenti stilisti, uso e utilizzo dei materiali di riferimento
    – Studio dei preliminari : raf e layuot
    – Analisi del segno e delle forme
    – Disegno creativo e disegno spontaneo
    – Teoria del colore avanzata
    – La tecnica mista per la tecnica personale
    – Realizzazione di illustrazioni per generi
    – Illustrazione per la scolastica e divulgativa
    – Illustrazione cartoon

SECONDO TRIMESTRE

  • Sperimentazione e tecnica
    – Teoria del colore avanzata
    – Analisi dei mercati, dei generi e dei settori
    – Illustrazione d’autore
    – Lo stile moderno e contemporaneo
    – La ricerca stilistica: sperimentazione
    – Il progetto stilistico: la coerenza
    – Il target
    – Editoria d’autore
    – La tecnica mista e personale

TERZO TRIMESTRE

  • Realizzare due libri con lo stile personale
    – Editoria: analisi dei settori
    – Il libro
    – Il target
    – Le case editrici
    – Analisi del target
    – Scelta del formato
    – Analisi del testo
    – Storyboard
    – Menabò del libro
    – Rapporto con la grafica: la gabbia
    – Realizzazione delle tavole definitive
    – La copertina : progetto e realizzazione
    – Approccio al software Adobe Photoshop e colorazione digitale
    – Preparazione del portfolio
3° ANNO

PRIMO TRIMESTRE

  • L’illustrazione per quotidiani e riviste e l’editoria scolastica:
    – Illustrazione per la press (quotidiani, mensili, riviste specializzate….)
    – Illustrazione concettuale
    – Evitare i cliché
    – Ideazione: dal layout al definitivo
    – Realizzare un buon portfolio per la press
    – L’importanza del segno nel disegno
    – Definire un proprio stile personale (e analizzare il settore di mercato in cui è spendibile)Editoria scolastica:
    – Analisi del target e dei mercati
    – Caratteristiche del settore
    – Lo stile per fasce di età
    – Lo stile di Colorazione digitale

SECONDO TRIMESTRE

  • Illustrazione d’Autore nell’editoria: Albi Illustrati, romanzi, copertine e illustrazione divulgativa
    – Rapporto testo-immagine
    – Lo storyboard
    – Ricerca di stile (le forme, le linee, il colore).
    – Analisi degli stili in voga in questo momento
    – Differenza tra fiction e non fiction
    – Colorazione classica e digitale (le tecniche miste).
  • Il prototipo del libro dal progetto grafico alla realizzazione completa
    – Realizzare il menabò
    – La scelta della palette colore
    – Creare un proprio universo credibile
    – Analisi del testo
    – Rapporto immagine testo
    – La narrazione parallela delle immagini
    – Realizzazione di alcune tavole definitive del libro
    – Il progetto completo

TERZO TRIMESTRE

  • Pubblicità e contattiL’illustrazione Pubblicitaria
    – Manifesto, locandina, brochure, logo
    – Immagine coordinata
    – Comunicazione pubblicitaria
    – Identità visiva
    – Simulazione di commissione
    – Lavori singoli o di gruppo
    – Lo stoyboard in pubblicità
    – La presentazione dei lavori
  • Analisi delle fiere del libro: (Bologna, Torino, Montreuil ed altre)
    – Le case editrici
    – Il book personale
    – Il curriculum
  • Gli strumenti di contatto
    – Il bigliettino da visita, il curriculum
    Preparazione del portfolio
    – La presentazione degli originali
    – Il book: digitale, web, stampato
    – La relazione con l’editore
    – Presentare un progetto

Sbocchi Professionali

Illustratore, copertinista, colorista, novelist.

Seguito da docenti professionisti del settore